Questa ricetta viene proposta da Giacomo Piccariello


Ingredienti per 4 persone



- 240 g di cous cous precotto

- 100 g di rucola

- 50 g di provolone del monaco grattugiato

- 20 g di nocciole di Giffoni IGP tostate

- 1/2 spicchio d'aglio

- 240 g di mozzarella fiordilatte campana

- 250 g di pomodorini datterini

- 2 cucchiai di aceto di mele

- 2  cucchiai rasi di zucchero

- sale

- olio extravergine di oliva

- basilico per decorare

 

Preparazione

 

Cuocete il cous cous ponendolo in un recipiente contenente la stessa quantità (proporzionata al volume occupato dal cous cous) di acqua bollente leggermente salata ed un filo d'olio. Coprite e lasciate incorporare per circa 5 minuti. Dopodichè sgranate con una forchetta.

Sbollentate la rucola per pochi secondi e raffreddatela in acqua e ghiaccio. Scolatela bene e fate il pesto mettendola nel bicchiere del mixer con le nocciole, il provolone ed un pizzico di sale. Azionate il mixer aggiungendo a filo l'olio, fino ad ottenere la densità desiderata.

Tagliate i pomodorini a metà e saltateli per pochi secondi in una padella in cui avrete precedentemente scaldato un filo d'olio. Salate leggermente ed aggiungete l'aceto in cui avrete precedentemente sciolto lo zucchero. Cuocete il tutto a fiamma vivace per circa 2 minuti.

Condite il cous cous con il pesto di rucola. Tagliate la mozzarella a fette. Ponete un coppa pasta al centro del piatto e mettere alla base il cous cous, facendo un po' di pressione affinchè si compatti. Aggiungete le fette di mozzarella e togliete l'anello. Terminate con i pomodorini caramellati e decorare con una foglia di basilico.

Condire con un filo di olio extravergine di oliva.

Cous cous 100% campano